Pallonetto, vai dietro alla palla!

Molti giocatori amatoriali non vanno a rete per paura di venire passati con un pallonetto.

perché devo andare a rete se poi il mio avversario mi gioca un pallonetto e mi rimanda indietro?

Questa osservazione è più che corretta, ma quando ci troviamo a metà campo si hanno molte più possibilità di vincere il punto andando a rete e giocando una volèe o uno smash piuttosto che tornare indietro. Meglio non fasciarsi la testa prima di farsi male. Se ti trovi a rete l’avversario ti può giocare un pallonetto ma anche una palla più bassa per fare una volèe.

Ma se l’avversario mi gioca un pallonetto cosa devo fare?

Gregg le Sueur di Online Tennis Instruction ha pubblicato nel suo canale YouTube un video molto interessante che sono certo di aiuterà a gestire il pallonetto e giocare lo smash in maniera efficace.

Prima di tutto devo osservare come sta colpendo la pallina il mio avversario:

  • se si trova in equilibrio e sta muovendo la racchetta da dietro in avanti, probabilmente mi giocherà una palla tesa da colpire con una volèe;
  • se si trova fuori equilibrio e la racchetta si trova sotto la pallina allora devo aspettarmi un pallonetto.

Se la palla si alza la prima cosa che devo fare è girarmi e muovermi indietro con dei passi incrociati. In questa maniera sarà più facile arrivare sulla palla da dietro, trasferendo il peso del corpo da dietro verso avanti. Molto spesso infatti i giocatori amatoriali tendono ad aspettare la palla, ma quando ti supera e vai a colpirla andando all’indietro con il peso, nel 99% dei casi la sbagli.

Per imparare a schiacciare bene la pallina prova questa progressione:

  • fai qualche movimento all’indietro senza pallina, facendo dei passi incrociati e girando le spalle tenendo la racchetta indietro con la mano non dominante;
  • fatti lanciare qualche pallina da un compagno, vai indietro e dopo il rimbalzo afferra la palla alta davanti al corpo;
  • fatti lanciare qualche pallina, lasciala rimbalzare e cerca di colpirla con il gomito;
  • fatti lanciare delle palline e colpiscile con uno smash dopo il rimbalzo;
  • ora prova a colpire la palla al volo.

Ed i campioni come giocano lo smash?

Ecco il campione scozzese Andy Murray. Si può vedere bene il passo incrociato e laterale con i piedi in fase di ricerca di palla:

Questo invece è Roger Federer in allenamento a Cincinnati:

 

E tu come giochi lo smash quando l’avversario gioca un pallonetto?

Scrivilo qui sotto nei commenti e ne discuteremo assieme!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.