Le 4P: scopri quando l’avversario ti giocherà un pallonetto

La maggior parte dei tennisti amatoriali ha timore di scendere a rete perché l’avversario potrebbe giocare un pallonetto.

L’efficacia del pallonetto avversario dipende anche dalla qualità dell’attacco, ma ci sono degli elementi del nostro avversario che dobbiamo osservare per capire se giocherà un pallonetto o un passante. Una volta scoperto che giocherà una palla alta bisognerà quindi spostarsi in maniera adeguata per colpire uno smash vincente.

I ragazzi di Essential Tennis hanno pubblicato un video nel loro canale YouTube dove illustrano la 4P dell’anticipazione del pallonetto e 3 modi diversi per ricercare la palla durante lo smash. 

Quando l’avversario gioca un pallonetto ci sono 2 grosse difficoltà per chi deve eseguire lo smash:

  • spostamento dei piedi;
  • anticipazione.

ANTICIPAZIONE Per riuscire a capire se il nostro avversario giocherà il pallonetto, dobbiamo osservare le 4P:

  • posizione (position). Se l’avversario si trova fuori dal campo ed in difficoltà,probabilmente giocherà un pallonetto;
  • preparazione (preparation). Da come l’avversario tiene la racchetta è possibile capire se giocherà un colpo forte o un pallonetto;
  • abitudini (patterns). Bisogna capire le abitudini dell’avversario, ad esempio se gioca solo passanti o solo pallonetti;
  • equilibrio (poise). Osservare se l’avversario colpisce la palla in equilibrio o fuori equilibrio è un indizio del colpo che giocherà.

La combinazione di 2 o 3 di questi elementi ci dirà, con una buona percentuale, se il nostro avversario giocherà un lob.

SPOSTAMENTO Il modo peggiore per spostarsi è correre all’indietro. Per muoversi al meglio per colpire lo smash è necessario:

  • ruotare i piedi ed il busto di lato;
  • spostarsi indietro con un passo laterale, passo incrociato;
  • combinazione di passo laterale e passo incrociato.

PALLONETTO PROFONDO? Quando il pallonetto è molto profondo lo spostamento può essere fatto con la combinazione di passo incrociato e laterale poi spinta con la gamba posteriore, salto e atterraggio sulla gamba anteriore.

 

E tu riesci a capire se l’avversario ti giocherà un pallonetto?

Scrivilo qui sotto e ne discuteremo assieme!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.