Devi giocare uno smash? NON spostarti così, rischieresti di farti male!

Quante volte abbiamo rischiato di cadere cercando di colpire uno smash profondo? Forse lo spostamento dei piedi non era dei migliori e solo per fortuna non ci siamo fatti male.

Ira Meiling di EssentialTennis.com ha pubblicato un video nel suo canale YouTube dove mostra 3 tipi di spostamento per ricercare la posizione ideale nello smash:

Ci sono due fasi prima di colpire la pallina alta:

  • ruotare i piedi e le spalle mettendosi perpendicolari alla rete nella posizione “a trofeo”. Consiglio di fare pratica facendo solamente uno split e rotazione senza colpire la pallina;
  • spostarsi per colpire la pallina in maniera ottimale. (leggi sotto per scoprire quali sono i 3 tipi di spostamenti)

 

Qui sotto troverai il contenuto del video tradotto in italiano. Non è una traduzione parola per parola ma sugli elementi importanti:

 

“Fermati, questa potrebbe essere la lezione di tennis più importante della tua vita. Ho visto molti giocatori cercare la posizione dello smash andando all’indietro in questa maniera…

Questa è una visione terribile per un insegnante. Bastano pochi passi all’indietro per cercare di colpire lo smash e ti ritrovi con la schiena a terra rischiando di romperti i polsi, battere la testa e questo è quello che non vogliamo vedere.

Ciao, sono Ira di Essential Tennis.com e oggi andremo a vedere come cambiare la ricerca di palla nello smash affinché possa essere sicura ed efficace creando energia. Ci sono due cose da fare prima di colpire uno smash:

  • ruotare i piedi e le spalle mettendosi perpendicolari alla rete nella posizione “a trofeo”. Consiglio di fare pratica facendo solamente uno split e rotazione senza colpire la pallina;
  • spostarsi per colpire la pallina in maniera ottimale. Esistono 3 tipi di spostamenti che si possono fare:
    • passo laterale, molto comodo e sicuro ma lento quando lo spostamento deve essere veloce;
    • passo incrociato avanti, dinamico ma che richiede un po’ di pratica;
    • combinazione di passo incrociato avanti e passo laterale soprattutto per le palline più lontane.

Per fare pratica vi consiglio una progressione:

  • provare gli spostamenti senza colpire la pallina per trovare la giusta confidenza;
  • chiedere ad un amico di giocare qualche lob e afferrare la pallina con la mano non dominante concentrandosi sullo spostamento;
  • colpire la pallina dopo aver fatto uno spostamento.

Cosa fare se il pallonetto è profondo e abbiamo poco tempo per spostarci? Effettuare uno smash saltando con la gamba posteriore e ricadere su quella anteriore.”

E tu sei un mago dello smash? Scrivilo qui sotto e ne discuteremo assieme!

FrecceROSSEbasso_2601

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.