Abilità e motivazione, dove ti metti?

  • Che tipo di giocatore sei?
  • Che tipo di insegnate sei?
  • Che tipo di giocatore hai?
  • Che tipo di insegnante hai?

Rispondere a queste domande è essenziale per stabilire un buon rapporto lavorativo con l’altro e creare un progetto che permetta sia al giocatore di tennis sia al suo insegnante di migliorare e raggiungere dei risultati.

Questo video è una copia del video in inglese realizzato dal coach Jorge Capestany ma ho trovato utile proporlo anche in italiano perché ci sono degli ottimi spunti di riflessione.

Voi avete risposto alle domande poste all’inizio?

Fatemi sapere in che area del riquadro vi collochereste o dove mettereste il vostro allievo/maestro!

Scrivete i vostri commenti qui sotto!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.