Emma Doyle: 3 consigli per coinvolgere le ragazze a giocare

Chi insegna tennis sa che insegnare a delle ragazze è completamente diverso da insegnare ad un gruppo di ragazzi. Le donne sono emotive, devono essere incoraggiate, stimolate, coinvolte nel gioco del tennis e spesso è difficile.

Oggi abbiamo avuto l’immenso piacere di intervistare Emma Doyle, coach australiana e relatrice di fama internazionale e le abbiamo chiesto quali sono le 3 caratteristiche principali che un insegnante deve avere per insegnare con successo a delle ragazze. Ascoltiamola (basta cliccare sul 4° pulsante da destra del player e verranno visualizzati i sottotitoli in italiano)

Emma parte da 3 obiettivi principali che bisogna raggiungere ed elenca come un insegnante può farlo:

  • COINVOLGERE: ascoltare le esigenze delle singole allieve e mostrare empatia;
  • MIGLIORARE: le ragazze devono sentire che stanno imparando a giocare a tennis ma per farlo devi capire il processo di apprendimento di ognuna di loro;
  • STIMOLARE: utilizza un linguaggio adatto affinché le ragazze si sentano valorizzate e stimolate a giocare e migliorare.

Questa invece è la versione in inglese dell’intervista:

  • Vuoi ascoltare  “The Coaching PodCast” di Emma Doyle? CLICCA QUI
  • Vuoi seguirla su FaceBook? CLICCA QUI

E voi come insegnate ai gruppi di ragazze? Scrivetelo nei commenti e ne discuteremo assieme!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.