Allena la volèe usando una transenna

La volèe è un colpo che sembra molto semplice da giocare, invece nasconde numerose insidie.

Quando facciamo l’attacco generalmente giochiamo la prima volèe a metà campo e con questo colpo dobbiamo riuscire a dare profondità alla pallina per poi avanzare e chiudere con la volèe successiva o lo smash. Spesso però capita di giocare una palla corta e poco incisiva perché spingiamo utilizzando solamente il braccio e non il corpo e questo crea molte frustrazioni nei giocatori oltre alla classica paura di andare a rete perché poi si verrà passati.

In questo video propongo, in italiano, un esercizio pubblicato l’altro giorno dal grande coach Gabe Jaramillo nel suo canale YouTube e serve per aiutare il giocatore a creare momento lineare, quindi a sentire il trasferimento del peso del corpo dalla gamba posteriore a quella anteriore per riuscire a giocare una pallina profonda ed efficace.

Per rendere l’allenamento veramente efficace assicuratevi di:

  • caricare il peso sulla gamba esterna, colpire la pallina e poi appoggiare l’altro piede sentendo bene il trasferimento del peso da dietro in avanti;
  • tenere le braccia vicine al corpo per spingere con più forza;
  • dopo l’impatto, continuare a portare la racchetta in avanti tenendo le corde rivolte verso avanti, allo stesso livello dell’impatto senza far cadere la racchetta.

 

Qui sotto c’è il video originale di Gabe Jaramillo, ti consiglio di dedicarci 5′ perché ne vale la pena!

E tu come giochi la volèe? Riesci a trasferire il peso del corpo in avanti?

Scrivilo qui sotto nei commenti e ne discuteremo assieme!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.