Dritto: come trovare l’impugnatura?

Nel dritto le 2 impugnature più usate sono quella semi-western e quella western.

Impugnando la racchetta in questa maniera è più facile dare rotazione in top-spin alla palla e tirarla alta sopra la rete. Qualcuno di voi dirà “Roger Federer non usa questa impugnatura…” ed è vero. Lui usa una eastern ma il suo gioco di gambe e la sua mobilità gli permettono di arrivare sempre in tempo sulla palla senza indietreggiare di un metro dalla linea di fondo campo.

Però sono sono pochi i giocatori che possono permettersi di usare questa impugnatura con la sua efficacia.

Nei giocatori principianti l’uso dell’impugnatura eastern può rappresentare un limite più che un vantaggio. Infatti se il movimento di preparazione è fatto male o in ritardo, il giocatore tenderà a compensare con il polso o il gomito il movimento verso l’impatto. Questi si traduce in una palla lenta, senza controllo e soprattutto sollecitando il braccio.

Usare un’impugnatura semi-western (clicca qui se vuoi saperne di più sulle impugnature) indubbiamente aiuta il giocatore a dare un po’ di rotazione in top-spin alla palla e quindi giocare in sicurezza evitando di tirare le palline a rete.

Come fare per trovare l’impugnatura del dritto?

Quando si sta cercando di cambiare impugnatura c’è il rischio di partire con quella semi-western e poi, dopo qualche colpo, tornare alla eastern o addirittura alla continental.

In questo video, pubblicato nel nostro canale YouTube (iscriviti se non lo hai ancora fatto), fornisco un consiglio con il quale alcuni miei allievi principianti sono riusciti a modificare l’impugnatura e giocare un dritto con più regolarità e sicurezza.

Il segreto quindi sta nell’aspettare la palla tenendo il piatto corde leggermente inclinato verso il basso, in questa maniera la mano ruoterà automaticamente per impugnare la racchetta con un’impugnatura semi-western.

Nel video faccio riferimento al libro “Il tennis in tasca” scritto da Federico Candidi dove si parla di video analisi. Clicca qui per vedere la micro-intervista che gli abbiamo fatto e se hai piacere di acquistarlo c’è il link per farlo. Se invece abiti nei pressi di Padova scrivimi (info@giocareatennis.it) che ho ancora qualche copia, anche su spedizione.

Se hai qualche istante guarda l’impugnatura di attesa di Rafael Nadal (vai al minuto 2’57”):

E Roger Federer:

E tu quale impugnatura usi quando aspetti la pallina? Fammelo sapere e ne discuteremo assieme!

Puoi:

  • commentare l’articolo, scrivendo qui sotto
  • commentare il video nel nostro canale YouTube
  • Scrivermi a info@giocareatennis.it, magari inviandomi un video della tua preparazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.