Doppio: conosci la “doppia volèe”?

Nelle settimane precedenti abbiamo parlato tanto di doppio.

Specie in questo periodo di campionati a squadre di serie D, il doppio risulta essere una gara determinante. Difficilmente al termine dei singolari una squadra ha già vinto l’incontro aggiudicandoseli tutti quanti. Quindi in caso di 1-1, 2-1 o 3-1 bisogna giocare il doppio o i doppi, che diventano estremamente importanti. Vincerli o perderli significa vincere la gara, perderla o pareggiarla.

Ma quando si gioca il doppio spesso si trascurano alcuni aspetti fondamentali e l’evoluzione della partita è lasciata alle capacità del singolo giocatore ed all’alchimia che c’è tra i compagni. Insomma, spesso ci si affida alla fortuna, al servizio che sia efficace, al compagno che riesca ad intercettare la pallina, ecc.

Ma il vero doppio è differente. Prima di ogni punto i giocatori devono parlarsi, decidere dove servire affinché chi si trova a rete possa fare i movimenti più opportuni. Oppure chi si trova alla risposta sappia dove andrà il compagno a rete. Insomma, il doppio deve essere allenato nei minimi dettagli.

Jeff Salzenstein di Tennis Evolution ed Emma Doyle, qualcuno di voi l’avrà vista al Simposio di Roma qualche settimana fa, hanno realizzato un video corso per giocare meglio il doppio e negli ultimi giorni hanno pubblicato qualche estratto dove forniscono, gratuitamente, dei consigli veramente utili. Per tale motivo ho “tradotto” il primo consiglio che mi ha aiutato a vincere molti più punti quando mi trovo a rete. Ecco il video pubblicato nel nostro canale YouTube, al quale di invito di iscriverti se non lo hai ancora fatto.

Se hai piacere di scoprire altri consigli utili forniti da Jeff ed Emma, clicca sull’immagine qui sotto e segui le indicazioni!

Visto che parliamo di doppio, ecco gli highlight del quarto di finale del doppio maschile degli Internazionali di Roma vinto dalla coppia colombiana JS Cabal e R. Farah contro Mike e Bob Bryan. Il video è del canale YouTube dell’ ATP.

E tu come giochi il dopopio? Alleni anche tu i vari schemi tattici?

Fammelo sapere:

  • commentando l’articolo qui sotto
  • commentando il video nel nostro canale YouTube
  • scrivendo a info@giocareatennis.it

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.