Servizio in slice: 1 esercizio per migliorarlo

Il servizio con rotazione in slice è un’arma vincente. O comunque molto efficace.

Hai presente quei servizi dove la pallina rimbalza vicino alla linea del singolare e poi schizza via verso l’esterno, magari su un campo in cemento o erba sintetica? E’ veramente difficile rispondere e ammesso che la pallina superi la rete, di solito lasciamo il campo libero all’avversario.

Quindi, perché non dotarci di questa arma?

Jeff Salzenstein di Tennis Evolution e  Peter Freeman di Crunch Time Coaching hanno pubblicato nel loro canale YouTube un video molto interessante per imparare il servizio in slice. I due tra gli insegnanti più attivi e quotati nel web, ma anche nel campo da tennis, illustrano un esercizio che funziona e ti può essere utile. Quindi ho deciso di condividerlo con te. Ecco quello che ho realizzato in questo video pubblicato nel nostro canale YouTube (iscriviti se non lo hai ancora fatto)!

L’esercizio consiste nell’eseguire dei servizi in slice partendo da metà campo e poi andare a fondo.

SPALLA. La spalla anteriore, sinistra se sei destro o destra se sei mancino, è un valido indicatore dell’esecuzione del servizio. Se la palla esce di lato allora hai ruotato la spalla troppo presto. Se invece il servizio va verso la T o al corpo, probabilmente hai ruotato la spalla poco o in ritardo.

Se hai qualche minuto ti invito a guardare il video integrale di Jeff e Peter. Se infine vuoi scoprire quali sono i 3 “miti da sfatare” del servizio in slice, CLICCA QUI, registrati e leggi cosa ti invierà Jeff Salzenstein.

E tu come giochi il servizio in slice?

Fammelo sapere e ne discuteremo assieme!

Puoi:

  • commentare il video qui sotto
  • commentare il video nel nostro canale YouTube
  • inviarmi un video a info@giocareatennis.it

2 Comments

  1. Carlo 23 Giugno 2019
    • Marco Magro 23 Giugno 2019

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.