Rovescio a 2 mani in lungo linea, anticipa!

Il rovescio in lungo linea scappa spesso in corridoio.

Ci siamo passati tutti, ci prepariamo bene, arriviamo all’impatto ma la palla esce di un soffio. Oppure la tiriamo centrale, in bocca all’avversario, che ci fulmina con un dritto incrociato vincente.

Qualche settimana fa avevo pubblicato un video relativo al dritto incrociato stretto, colpo usato spesso da Matteo Berrettini. Nel commenti si discuteva sul perché giocasse pochi rovesci in lungo linea e ho preso queste considerazioni per realizzare un video a riguardo.

In questo contributo, pubblicato nel nostro canale YouTube (iscriviti se non lo hai ancora fatto), parlo di come approcciarsi al meglio al rovescio in lungo linea, sperando possa essere utile ai tanti tennisti bimani.

Per eseguire un buon rovescio lungo linea è necessario:

  • colpire la palla dentro al campo da singolare
  • appoggiare bene il piede destro a terra e poi spingere verso avanti

Quando si parla di rovescio a due mani, Novak Djokovic è sicuramente l’atleta più capace . Ecco un video del tennista serbo in allenamento (Djoker Nole)

E tu come giochi il rovescio lungo linea?

Fammelo sapere:

  • commentando l’articolo qui sotto
  • commentando il video nel nostro canale YouTube
  • inviandomi un video mentre giochi il rovescio a info@giocareatennis.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.