Posizione dei piedi: open o closed stance?

Ma è meglio giocare in open stance o in closed stance?

ERRORE COMUNE. I puristi del tennis di solito affermano che bisogna sempre giocare in posizione affiancata, mentre i tennisti moderni sottolineano l’importanza dell’open stance. Come in tutte le cose è meglio trovare una via di mezzo che ci permetta di arrivare sulla palla stando in equilibrio.

Quali sono le caratteristiche della posizione open stance e closed stance?

Prima di proseguire con l’argomento ti consiglio di cliccare sul link qui sotto e iscriverti alla newsletter per rimanere aggiornato sui contributi che pubblichiamo e per vedere, tra le altre cose, la rubrica settimanale TOP 5 Video con i migliori 5 video pubblicati da altri insegnanti.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è newsletter.png

VIDEO. In questo video, caricato nel nostro canale YouTube (iscriviti se non l’hai ancora fatto) analizzo le due posizioni indicando in quali momenti usarle.

NADAL, ZVERED, FEDERER. Se hai qualche minuto ti invito a guardare questo video dove si possono vedere tanti giocatori impattare la palla con il dritto. Da notare che la posizione non è mai statica, open stance o closed stance, ma sempre una via intermedia per cercare l’equilibrio in base alla palla e a come ci arrivano.

Video di Love Tennis

20 ESERCIZI per 2 GIOCATORI. Abbiamo realizzato una dispensa che contiene 20 esercizi che si possono fare in coppia per allenare la situazione di costruzione del punto da fondo campo, attacco e difesa, servizio e risposta.

Clicca sull’immagine qui sotto per scaricare un estratto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.