Dritto di Medvedev: lo copio?

Daniil Medvedev è un grande campione ma a copiare i suoi colpi, specie il dritto, si rischia di farsi male e non avere un’esecuzione performante.

ERRORE COMUNE. L’altro giorno stavo giocando con due ragazzi che provavano a giocare il dritto con la stessa preparazione di Medvedev ma la palla non viaggiava, rimbalzava corta, quindi comoda per l’avversario.

Quali aspetti si possono “copiare” dal dritto del campione russo?

Prima di proseguire con l’argomento ti consiglio di cliccare sul link qui sotto e iscriverti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sui contributi che pubblichiamo e per vedere, tra le altre cose, la rubrica settimanale TOP 5 Video con i migliori 5 video pubblicati da altri insegnanti.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è newsletter.png

VIDEO. In questo contributo, caricato nel nostro canale YouTube (iscriviti se non l’hai ancora fatto) analizzo il dritto di Daniil Medvedev sottolineando gli aspetti che lo rendono efficace ma anche complesso per un giocatore amatoriale.

Alla fine del video suggerisco di osservare un’aspetto tattico preciso per vedere l’efficacia del colpo. Almeno in fase di palleggio.

LANCIA PALLE. Se vuoi usarla io ti consiglio di  chiedere al Circolo dove giochi se ce l’hanno oppure, se ti trovi vicino a Padova, mandami un’email a info@giocareatennis.it per provarla qui da noi ad Abano Terme.

MEDVEDEV. Se hai qualche minuto ti invito a guardare questo video dove Daniil Medvedev viene ripreso da dietro durante un allenamento. Da notare la fase di preparazione dei colpi.

Video di Tennis Legend TV

NADAL. Infine ti invito a guardare questo video del dritto di Rafael Nadal dove puoi vedere la differente preparazione rispetto a Medvedev.

Video di Love Tennis

VIDEO ANALISI. Se hai piacere di ricevere una video analisi del tuo servizio con dei consigli e degli esercizi personalizzati per migliorare la battuta, oppure un altro colpo, allora clicca sull’immagine qui sotto o scrivimi a info@giocareatennis.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *