Doppio: a rete dove devo mettermi?

Giocare il doppio è sicuramente diverso da giocare un match di singolo e quando ci si posiziona a rete spesso si è impacciati perché non si sa bene dove mettersi e cosa fare, se stare a metà campo o a rete, se intervenire o aspettare che la pallina ci arrivi addosso.

Ira Meiling di Essential Tennis.com ha pubblicato un video su YouTube dove spiega in maniera molto semplice la posizione che dovremmo tenere quando il nostro compagno è al servizio: partire da metà campo per poi muoversi verso la rete.

Se rimanessi metà campo cosa succederebbe?

  • gli avversari mi passerebbero sia sulla diagonale che nel lungolinea quindi non potrei aiutare il mio partner;
  • se mi tirassero una palla sui piedi la mia volèe sarebbe lenta, alta e quindi facilmente attaccabile.

Se rimanessi fermo vicino a rete cosa succederebbe?

  • gli avversari mi tirerebbero addosso e dovrei avere i riflessi di un gatto per colpire in maniera efficace la pallina;
  • sarei senza energia cinetica quindi la mia volèe risulterebbe corta.

Quindi dove devo posizionarmi?

  • partire da metà campo in posizione di attesa girando la testa per osservare il mio compagno;
  • quando il mio compagno sta per servire faccio tre passi avanti verso la rete per cercare di intercettare la risposta.

Hai altri dubbi sul doppio? Scrivilo qui sotto e cercherò di aiutarti!

FrecceROSSEbasso_2601

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.