Servizio: usa 2 ritmi diversi per le braccia

Il ritmo del colpo è quell’elemento che ti permette di colpire la palla al momento giusto con fluidità ed efficacia.

Ogni colpo ha il suo ritmo, così anche il servizio necessita di una coordinazione tra lancio di palla e movimento della racchetta.

Jeff Salzenstein di Tennis Evolution ha pubblicato un video nel suo canale YouTube dove indica come migliorare il ritmo nel servizio: prima lanciare la palla e poi muovere la racchetta evitando il classico movimento in cui le braccia scendono e salgono assieme.

“Ciao sono Jeff Salzenstein CEO di Tennis Evolution e oggi ho da darti un consiglio molto utile per migliorare il ritmo nel servizio.

ERRORE: Prima di dirvi come poter migliorare il vostro ritmo nel servizio, desidero illustrarvi un problema molto comune nei giocatori amatoriali quando eseguono il movimento del servizio: le braccia scendono e salgono assieme. Questo è un’idea errata del servizio perché toglie ritmo al movimento.

PRIMA il LANCIO di PALLA: mentre la mano che afferra la pallina sale verso l’alto per lanciarla, la mano che afferra la racchetta dovrebbe rimanere vicino all’anca posteriore. In questa maniera sarete in grado di creare energia con un movimento della racchetta che risulterà fluido, accelerato e senza momenti di pausa che creano una rottura del ritmo.”

Anche tu esegui il movimento del servizio facendo scendere e risalire le braccia assieme?

Scrivilo qui sotto e ne discuteremo assieme!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.