Servizio: qual è la differenza tra 1^ e 2^ palla?

Quando siamo al servizio abbiamo due possibilità. Se sbagliamo la prima c’è la seconda. Fin qui tutto bene e logico.

Un giocatore professionista o agonista riesce a gestire molto bene anche la seconda palla di servizio, usando una rotazione in top-spin affinché la palla salga dopo il rimbalzo oppure una rotazione in slice per farla uscire dal campo dopo l’impatto con il terreno.

Ma un giocatore intermedio, come può costruirsi una seconda palla di servizio che non sia una mozzarella tirata oltre la rete con la paura di sbagliare e perdere il punto? Lanciandosi la pallina un pochino dietro la testa.

Florian Meier di Online Tennis Instruction ha pubblicato un video nel suo canale YouTube dove confronta il lancio di palla di un primo e di un secondo servizio. Nella seconda palla si vede chiaramente che il lancio è leggermente all’indietro per riuscire a dare alla pallina un po’ di rotazione in top-spin dal basso verso l’alto affinché la palla passi sopra la rete in sicurezza.

Qual è la differenza tra la vostra 1^ e la vostra 2^ palla di servizio? Riuscite a darle un po’ di rotazione in top?

Scrivetelo qui sotto e ne discuteremo assieme!

PS: oggi ti consiglio di guardare anche questi ultimi video:

  • Quando sbagli sei critico o sei un coach? CLICCA QUI e scopri come iniziare a parlarsi da coach senza criticarsi troppo.
  •  Smash, 3 cose da fare per giocarlo in totale sicurezza. CLICCA QUI per vedere il video.
  • LEGGI l’ultimo numero della rivista Super Tennis Magazine interamente dedicato al torneo di Roma che inizierà sabato 13 maggio!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.