Stai perdendo punti? Torna indietro e cambia marcia

Immaginiamo la situazione.

Stiamo giocando contro un avversario del nostro stesso livello ma ad un tratto iniziamo ad andare fuori giri. Perdiamo 3-4 punti consecutivi. Il primo game se ne va. Il secondo anche ed il set vola via in un attimo.

Nel momento in cui perdiamo diversi punti bisogna fermarsi, fare due passi indietro e cambiare marcia. Se continuassimo a giocare nella stessa maniera, sperando che le cose cambino da sole, difficilmente vinceremmo il match.

In questo video elenco 3 cose da fare quando ci si trova in un “momento negativo”: muovere i piedi, cercare regolarità e profondità.

Raggiunti questi 3 elementi saremo in grado di ritrovare fiducia, quindi potremo giocare il match alla pari con qualche chance in più di vincere la partita.

W.I.N. What’s Important Now 

Per rimanere nel tema vi consiglio di guardare questo video Jorge Capestany dove illustra la domanda che dobbiamo porci prima di giocare ogni punto.

Cosa è importante ora? In questa maniera manterremo l’attenzione sul punto attuale, senza pensare a quello terminato né a quelli successivi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.