Esercizio: quanto forte va stretta la racchetta?

ERRORE COMUNE. Quante volte abbiamo pensato che sia meglio impugnare la racchetta molto forte per tirare più forte e avere maggior controllo? Il risultato è quello di tirare forte ma fuori e comunque di affaticarsi molto. Nei casi peggiori la palla finisce a metà campo.

Quanto forte stringere la racchetta quindi?

Prima di proseguire con l’argomento ti informo che abbiamo pubblicato le date degli stage di tennis che organizzeremo in autunno 2021 ad Abano Terme (Padova):

  • domenica 3 ottobre ore 9:00-14:00
  • sabato 30 ottobre ore 14:00-19:00
  • domenica 14 novembre ore 9:00-14:00
  • sabato 27 novembre ore 14:00-19:00

Durante lo stage ti aiuteremo a migliorare il tuo gioco senza stravolgerlo. Attraverso la video analisi potrai pulire il dritto, il rovescio ed il servizio.

Attraverso degli esercizi specifici sfrutterai al massimo i tuoi colpi nelle situazioni tattiche per giocare in maniera più efficace.

Insomma, tornerai a casa con dei consigli pratici per iniziare e giocare meglio sin dalla prima ora.

Per ricevere tutte le informazioni sugli stage iscriviti alla nostra newsletter. Le riceverai nel messaggio di benvenuto.

Inserisci la tua email qui sotto, torna indietro per continuare a leggere l’articolo e poi ricordati di controllare la tua casella email per confermare l’iscrizione e ricevere tutti i contributi riservati.

VIDEO. In questo video, caricato nel nostro canale YouTube (iscriviti se non l’hai ancora fatto) mostro un esercizio che possiamo fare in allenamento per sentire la tensione più adatta con la quale stringere la racchetta, quando colpiamo delle palle comode al centro del campo.

PROGRESSIONE. Se hai qualche minuto ti invito a guardare questo video dove Nathan e Scott di PlayYourCourt.com propongono un esercizio per sentire meglio la decontrazione nel colpo del dritto.

SERVIZI. Se hai piacere di scoprire i vari servizi che offriamo nel nostro sito giocareatennis.it, clicca sull’immagine qui sotto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *