Tennis e Vista: occhiali da vista, da sole o lenti a contatto?

Praticare un’attività sportiva ed indossare gli occhiali da vista crea sempre qualche disagio. Pensiamo all’occhiale che scivola, alle gocce di sudore sulla lente oltre che al riflesso della luce artificiale quando giochiamo la sera. Non dimentichiamoci poi dell’appannamento.

E con il sole quale soluzione bisognerebbe adottare? Meglio un classico occhiale da sole, un occhiale sportivo con lenti scure oppure quelli con lenti progressive?

Vederci bene quando giochiamo a tennis è fondamentale, quindi quale supporto visivo dovremmo utilizzare?

Prima di proseguire con l’argomento volevo informarti che sono state pubblicate le date degli stage che organizzeremo a gennaio, febbraio, marzo e aprile 2022.

Dove? Abano Terme (Padova), Trieste e Albissola Marina (Savona)

Per ricevere tutte le informazioni iscriviti alla nostra newsletter. Ti invieremo il link nel messaggio di benvenuto.

Inserisci la tua email qui sotto, torna indietro per continuare a leggere l’articolo e poi ricordati di controllare la tua casella email per confermare l’iscrizione e ricevere tutti i contributi riservati.

VIDEO. In questo video, caricato nel nostro canale YouTube (iscriviti se non l’hai ancora fatto), Sandro Turlon tennista e ottico di Montegrotto Terme (Padova) ci aiuterà a capire le caratteristiche e le differenze tra i vari supporti, parlando anche dei tennisti professionisti.

STORUS, CHUNG, TIPSAREVIC. Nel video facciamo riferimento a 3 giocatori che usano occhiali. L’australiana Samantha Stosur, il koreano Hyeon Chung e il serbo Janko Tipsarevic.

Video di EuroSport
Video di Australian Open Tv

SERVIZI. Se hai piacere di scoprire i vari servizi che offriamo nel nostro sito giocareatennis.it, clicca sull’immagine qui sotto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.