Doppio: dove mi devo mettere quando il mio compagno serve?

Il doppio è una specialità del tennis che si gioca con pochi scambi e le combinazioni tattiche sono essenziali per vincere il punto prima possibile, ma per fare questo bisogna avere un’ottima sintonia con il proprio partner.

Dove mi devo mettere quando il mio compagno serve?

Questa domanda se la pongono molti giocatori perché si vuole essere partecipi del gioco, evitare di stazionare immobili nel corridoio come di muoversi a caso facendo confusione al nostro partner. La risposta a questa domanda è: dipende dal servizio del compagno.

Come potete vedere nelle due immagini qui sotto possiamo identificare 2 casi di base:

  • servizio esterno. In questa situazione il giocatore a rete dovrà posizionarsi vicino alla linea laterale del singolo per coprire meglio il corridoio e la diagonale.
  • servizio alla “T”. In questa situazione il giocatore a rete dovrà mettersi vicino alla linea di metà campo per coprire la diagonale stretta in corridoio e quella verso il partner.

 

Se avete qualche minuto di tempo vi consiglio di vedere questo video del coach Louis Cayer, già coach di Andy e Jamie Murray, che in una lezione spiega il posizionamento dell’uomo a rete nel doppio:

E voi riuscite a scegliere con il partner le varie soluzioni tattiche da attuare? Scrivetelo qui sotto e ne discuteremo assieme!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.